A Gambolò i genitori rivogliono la giornata degli studenti

Appello al sindaco da parte dei genitori degli alunni delle scuole medie inferiori: «Si ripristini la giornata degli studenti».

UN APPELLO al sindaco perchè ripristini la giornata dedicata agli studenti, nel corso della quale veniva attribuito un riconoscimento a quegli alunni delle medie inferiori e delle medie superiori che si erano particolarmente distinti negli anni scolastici precedenti. Una tradizione collaudata alla quale l’esecutivo di centrodestra ha dato un taglio netto. «Abbiamo deciso di istituire una borsa di studio riservata agli studenti delle superiori che si sono particolarmente distinti – spiega il sindaco Elena Nai – e che abbiano un reddito famigliare non superiore ai 20 mila euro annui. Ad essi andrà un contributo di mille euro. Ci è sembrato meglio prevedere un aiuto concreto alle famiglie piuttosto che riconoscere loro un contributo minuto che non cambierebbe di fatto la situazione». La scelta non ha trovato tutti d’accordo. E le meno soddisfatte sono le mamme dei ragazzi delle medie inferiori, del tutto esclusi dal premio.

«QUELLA della giornata dello studente era una tradizione radicata nel tempo – spiegano le firmatarie della lettera inviata qualche giorno fa al sindaco -. In quella sede ricevevano i complimenti ufficiali dell’amministrazione e, forse, per la prima volta vedevano lo studio come piacere e non come dovere. Per i più piccoli era il primo riconoscimento, per i grandi la prova di aver lavorato bene. Oggi il sindaco ha deciso di cambiare: nulla da eccepire sulla decisione di aiutare davvero quelle famiglie che hanno maggiori difficoltà economiche, tuttavia vorremmo che per gli studenti esclusi dal premio in denaro ci fosse comunque l’occasione per vedere riconosciuto il proprio impegno e questo nel solco di una tradizione che nel tempo ha visto premiati i loro genitori, i loro nonni e in qualche caso i loro insegnanti». Umberto Zanichelli

(fonte: il Giorno del 18 ottobre 2009)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

71 − = 66