“Come insegnare a mamma e papà ad amare i libri per bambini” – premio speciale della giuria

Diceva Janus Korczak, pediatra e pedagogo: “Dite: è faticoso frequentare i bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non è questo che più stanca. E’ piuttosto il fatto di essere obbligati a innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. Per non ferirli”.

"Come insegnare a mamma e papà ad amare i libri per bambini" - premio speciale della giuria

Alain Serres, l’autore dei testi di questo divertente libretto, è ex un professore di liceo ora direttore (e fondatore) di Rue du Monde , casa editrice nata nel 1996 con lo scopo di “stuzzicare l’intelligenza dei bambini, il loro spirito critico e la loro sensibilità artistica”, con un’attenzione particolare alla Terra e all’ecologia. Bruno Heitz, illustratore, qui lo aiuta nel suo intento offrendo ai bambini una serie di validi motivi per "convertire" i genitori che non si avvicinano ai libri per bambini e ragazzi perchè credono che siano una "cosa da piccoli". Cosa fare se i propri genitori pensano che le fate non esistano, che sia meglio leggere testi utili a scuola, se non sanno ridere, se sognano di partire per paesi lontani e non sanno godersi l’attimo, qui e ora? Bisogna assolutamente far cambiare loro idea!

Da 7 anni.

TORNA ALL’ARTICOLO SUL PREMIO ANDERSEN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

30 + = 37